Grazie di cuore…biancorosso!

07 Febbraio 2014
163
VISITE

C’e’ tanta gente da ringraziare per questa nostra squadra inaspettatamente competitiva: dura, grintosa, mai che si dia per vinta, come domenica 28 ottobre con la neocapolista Fossacesia. Partita, la nostra, all’italiana. Difesa e zampate in avanti quando ce lo siamo potuti permettere: due gol, con il Fossacesia che finora non aveva incassato reti!.
Ancora molte presenze di paesani. Si segue la nostra squadra anche fuori.
Ci si ritrova insieme a soffrire e a gioire per una causa comune.
E’ tanto, anzi tantissimo.
Merito di tutti, di tutto il nostro paese, a cominciare dai nostri ragazzi. Al presidente, ai dirigenti, a tutti coloro che hanno collaborato economicamente.
In particolar modo – commossi, dobbiamo dire – ringraziamo il Presidente del Club di Colledimezzo a New York, Ennio Sentinelli, e insieme a lui Gino D’Ippolito che ha fatto da tramite tra la società sportiva e i colledimezzesi residenti negli Stati Uniti, per far sì che attraverso l’offerta volontaria i nostri compaesani facessero parte integrante della squadra del paese, al ritorno del calcio a Colledimezzo.
Per lo stesso motivo ringraziamo il presidente Antonella Olivieri, alla quale va il nostro augurio più fervido e sincero per l’arrivo del piccolo Antonio. La segretaria che ha fatto da tramite, Debora Sentinelli, e tutto il Direttivo dell’Associazione dei Colledimezzesi in Svizzera.
Ora possiamo dire con orgoglio che la squadra del nostro paese è veramente di tutti i Colledimezzesi. Vicini e lontani… lontani, ma più vicini che mai!!

Camillo Carrea